Archivio Tag: don Erio Castellucci

Pasqua, il coraggio di visitare il sepolcro

“Chi ci farà rotolare via la pietra dall’ingresso del sepolcro?” (Marco 16,3). Ormai non si poteva parlare più che di pietre e di sepolcri: tutto era finito con la morte in croce. Le donne che vanno al sepolcro, all’alba della domenica, ragionano di cose morte: il masso, la tomba, la salma di Gesù da ungere. Sono ben lontane dall’immaginare ciò che avrebbero trovato: il masso … Continua a leggere Pasqua, il coraggio di visitare il sepolcro »

Inaugurato l’anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico

Si è aperto ieri nell’aula magna del Seminario metropolitano l’anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico regionale emiliano. Insieme all’arcivescovo di Modena-Nonantola monsignor Erio Castellucci, moderatore del Tribunale, erano presenti anche monsignor Francesco Cavina, vescovo di Carpi, monsignor Lino Pizzi, vescovo emerito di Forlì e monsignor Giuseppe Verucchi, arcivescovo emerito di Ravenna. Presenti anche il vicario giudiziale del Tribunale Ecclesiastico Regionale Flaminio, monsignor Massimo Mingardi e il Prefetto … Continua a leggere Inaugurato l’anno giudiziario del Tribunale ecclesiastico »

L’arcivescovo Castellucci a Baggiovara per la Giornata del malato

Lo scorso giovedì pomeriggio, l’arcivescovo Castellucci ha visitato l’ospedale civile di Baggiovara, accolto dal direttore generale dell’Azienda ospedaliero–universitaria di Modena, Ivan Trenti, dal parroco della parrocchia ospedaliera Beata Vergine della Salute don Ilario Cappi e dal cappellano don Carlo Niamba, in occasione della trentaduesima Giornata Mondiale del Malato che, come ogni anno, si celebra l’11 febbraio, giorno della prima apparizione della Vergine a Lourdes. Era … Continua a leggere L’arcivescovo Castellucci a Baggiovara per la Giornata del malato »

Quattro serate di confronto sulle migrazioni

Quattro serate per passare “dalla paura all’incontro”. Sono quattro gli incontri che un nutrito gruppo di associazioni del mondo cattolico propongono ai modenesi sul tema delle migrazioni. Quattro come i verbi indicati da papa Francesco, che, rivolgendosi al corpo diplomatico lo scorso 13 dicembre, ha affermato “la nostra responsabilità morale, con la dovuta attenzione al bene comune, per accogliere, proteggere, promuovere e integrare coloro che bussano … Continua a leggere Quattro serate di confronto sulle migrazioni »

Seminatori di speranza

La speranza non è solo l’ultima a morire, come dice il proverbio, ma è soprattutto la prima e fondamentale spinta a vivere. Una persona senza speranza si lascia spegnere o al massimo si rassegna a sopravvivere. «L’uomo ha, nel succedersi dei giorni, molte speranze, più piccole o più grandi», scriveva papa Benedetto XVI (Enc. Spe Salvi, 2007, n. 30). La speranza più grande di tutte … Continua a leggere Seminatori di speranza »

Comunità in festa per San Geminiano

Terminati i lavori, il Duomo è ora libero dai ponteggi e pronto ad ospitare nuovamente la celebrazione più sentita dalla comunità modenese. La città fa festa col patrono Geminiano e in Cattedrale l’appuntamento verrà sottolineato non solo da un ricco programma di celebrazioni eucaristiche tra mercoledì 30 e giovedì 31 gennaio, ma anche da alcuni eventi che renderanno ancora più significativa la solennità dedicata al … Continua a leggere Comunità in festa per San Geminiano »

Il cammino dei giovani prende quota

Cieli nuovi e Terra nuova, la bellezza delle Dolomiti e della fraternità per iniziare nel modo migliore l’anno. Tanti ragazzi, provenienti da tutta la diocesi, hanno passato i giorni dal 2 al 5 gennaio a Campestrin, in Val di Fassa, insieme al vescovo Erio Cstellucci e a diversi sacerdoti modenesi. Giorni preziosi e unici, vissuti fra camminate, sciate, momenti di divertimento ma anche una profonda … Continua a leggere Il cammino dei giovani prende quota »

Una stalla accogliente

Forse mai nella storia si erano dati appuntamento tanti significati in un solo luogo. E non era un luogo solenne, di quelli che ospitano eventi epocali: non era una reggia imperiale e neppure un palazzo nobile; non era un tempio maestoso e nemmeno una villa principesca. Tutt’altro: era una stalla. Uno spazio abitato dagli animali, poco adatto come culla dell’uomo. E ancora meno come culla … Continua a leggere Una stalla accogliente »

«Dio ci chiede di collaborare alla Creazione»

Seconda tappa nel cammino di vescovo e giovani modenesi verso il Natale 2018. Lo scorso martedì sera, presso la chiesa di San Giovanni Bosco, ospite d’onore è stato padre Jean Paul Hernandez, gesuita originario della Svizzera e da anni in Italia dove ha vissuto tra Bologna, Roma e Napoli. Al centro della serata la parola di Dio nel cuore dei giovani: l’arte del discernimento fra … Continua a leggere «Dio ci chiede di collaborare alla Creazione» »

Tre nuovi candidati al diaconato

Domenica 2 dicembre, durante la Messa delle 18 in Cattedrale, l’arcivescovo Castellucci ammetterà tre nuovi candidati al diaconato, chiamati dalla Chiesa a intraprendere il cammino di formazione del ministero diaconale. L’ammissione tra i candidati al diaconato consiste in un breve rito nel quale il candidato manifesta pubblicamente la sua volontà di offrirsi a Dio e alla Chiesa nell’esercizio del ministero diaconale, e si impegna a … Continua a leggere Tre nuovi candidati al diaconato »