Archivio Tag: Arcivescovo

Quattordici nuovi lettori e accoliti per la nostra diocesi

Otto nuovi lettori e sei accoliti saranno istituiti dall’Arcivescovo Erio Castellucci sabato 11 maggio, alla solenne concelebrazione delle ore 18 in Cattedrale. Ad annunciarlo è il Centro ministeri laicali e diaconato permanente dell’Arcidiocesi sottolineando che, per la prima volta nella Chiesa di Modena-Nonantola, il ministero del Lettorato aprirà le porte alle donne. Saranno dunque nominati i seguenti lettori: Alba Baldaccini, Paolo Cicogni, Paola Pattacini e … Continua a leggere Quattordici nuovi lettori e accoliti per la nostra diocesi »

Il 30 aprile festa di S. Anselmo a Nonantola

Nonantola in festa per il primo abate e fondatore dell’Abbazia benedettina. Martedì 30 aprile, Vigilia della Solennità di Sant’Anselmo, la cittadina che ospita la concattedrale della nostra diocesi ricorda l’origine della propria storia di fede con un ricco programma: alle 18 i Vespri capitolari, alle 18.30 solenne celebrazione eucaristica, presieduta dall’Arcivescovo abate mons. Erio Castellucci e concelebrata dai canonici del Capitolo abbaziale. Inoltre, al termine della … Continua a leggere Il 30 aprile festa di S. Anselmo a Nonantola »

L’Arcivescovo ha istituito due nuovi lettori

Due nuovi lettori, Marco Andreotti e Sebastian Monteleone, di 34 e 24 anni rispettivamente, sono stati istituiti dall’Arcivescovo Erio Castellucci. Il loro «Eccomi» – così come stabilito dal rito di istituzione, che riecheggia la risposta di Maria all’Angelo (Lc.1,38) – segna un prima e un dopo nel loro percorso vocazionale. Perché a chi esercita il ministero del lettorato viene conferita una responsabilità pastorale non indifferente: … Continua a leggere L’Arcivescovo ha istituito due nuovi lettori »

Don Marcin Andrzej Wojciechowski parroco di Ca’ di Sola, Castelvetro, Levizzano Rangone e Solignano; don Gabriele Semprebon parroco di Pozza e monsignor Giuliano Gazzetti amministratore parrocchiale di San Venanzio

Nuove nomine per le unità pastorali di Castelvetro e Maranello

Monsignor Erio Castellucci, Arcivescovo-Abate di Modena-Nonantola, ha nominato don Marcin Andrzej Wojciechowski parroco delle seguenti comunità dell’unità pastorale di Castelvetro: “Beata Vergine Immacolata di Lourdes” a Ca’ di Sola, “Santi Senesio e Teopompo” a Castelvetro, “Sant’Antonino diacono martire” a Levizzano Rangone e “San Giorgio Martire” a Solignano, tutte situate nel comune di Castelvetro di Modena, resesi vacanti a seguito della rinuncia di don Franco Silvestri, … Continua a leggere Nuove nomine per le unità pastorali di Castelvetro e Maranello »

Nota sulla concessione degli spazi parrocchiali in vista delle prossime elezioni amministrative

In relazione alla concessione di spazi parrocchiali in vista delle prossime elezioni amministrative, l’Arcidiocesi di Modena-Nonantola ribadisce le indicazioni già inviate ai parroci in queste e simili occasioni. 1) La partecipazione alla vita politica per i cattolici è una forma altissima di carità, come ribadito più volte dai Pontefici. Il coinvolgimento dei singoli fedeli nell’impegno politico appartiene alla vocazione battesimale, che si declina non solo … Continua a leggere Nota sulla concessione degli spazi parrocchiali in vista delle prossime elezioni amministrative »

Una scala verso la luce – Messaggio e auguri dell’Arcivescovo Castellucci per la Pasqua 2024

Fin da bambino aveva sperimentato la persecuzione contro il suo popolo, scatenata dallo zar Alessandro III che voleva ridurre il numero degli ebrei nell’impero russo: il livore antisemita ne costrinse molti a fuggire all’estero. Lui stesso, nato nel 1887, a 23 anni, si trasferì a Parigi ed entrò nel mondo degli artisti, in quella che allora era la capitale europea della cultura. Dopo una lunga … Continua a leggere Una scala verso la luce – Messaggio e auguri dell’Arcivescovo Castellucci per la Pasqua 2024 »

Le celebrazioni del Santo Patrono

È stato presentato il programma delle iniziative e celebrazioni per la solennità di San Geminiano in Duomo. A illustrare il programma è stato l’Arcivescovo Erio Castellucci in occasione della presentazione della Lettera alla città, tenutasi ieri nel Salone arcivescovile. Questa sera, domenica 28 gennaio 2024, alle 20.30, la Cattedrale ospiterà il concerto di San Geminiano, che per la prima volta vedrà esibirsi la cantante israeliana … Continua a leggere Le celebrazioni del Santo Patrono »

Lettera alla città dell’Arcivescovo Castellucci per la Solennità di S. Geminiano 2024

«SOLI, MA TRAFITTI DA UN RAGGIO DI SOLE» Dall’isolamento alla fraternità Ognuno sta solo sul cuor della terra, trafitto da un raggio di sole; ed è subito sera. La lirica Ed è subito sera, di Salvatore Quasimodo (1901-1968), è un esempio di poesia ermetica: sono poche parole, penetranti come un graffito inciso su pietra, che concentrano l’esperienza profonda e drammatica dell’autore. Pubblicata nel 1942, in … Continua a leggere Lettera alla città dell’Arcivescovo Castellucci per la Solennità di S. Geminiano 2024 »

La nostra Pace è un bimbo – Messaggio dell’Arcivescovo Castellucci per il S. Natale 2023

Pochi giorni fa, in pubblica assemblea, un papà ha lanciato una provocazione: e se estendessimo il diritto di voto ai bambini? I presenti hanno reagito con un sorriso, al quale mi sono allineato anch’io. Poi però ho pensato che questa proposta, per quanto irrealizzabile, risolverebbe almeno un problema: quello della guerra. Sono sicuro che tutti i bambini, in un ipotetico referendum propositivo, voterebbero all’unanimità “sì” … Continua a leggere La nostra Pace è un bimbo – Messaggio dell’Arcivescovo Castellucci per il S. Natale 2023 »